Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso sulla raccolta dei dati

Manteniamo un registro dei tuoi dati per gestire questo sito web. Cliccando il pulsante accetti la nostra Informativa sulla privacy.

facebook logo with graphic

Seguici su Facebook

Segui le notizie sull'azienda, le notizie di mercato e molto altro!

Grazie, seguo già la vostra pagina!
forex book graphic

Guida Forex per i principianti

Una grande guida al mondo del trading.

Ottieni la Guida Forex

Controlla la cartella “In arrivo”!

Nella nostra email troverai la Guida Forex. Premi il pulsante per ottenerla!

FBS Area personale mobile

market's logo FREE - On the App Store

Get

Avviso di rischio: I ᏟᖴᎠ sono strumenti complessi che comportano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente per via della leva.

Il 77,93% degli investitori retail perde denaro negoziando ᏟᖴᎠ con questo provider.

Dovresti considerare se comprendi come funzionano i ᏟᖴᎠ e se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro.

Indicatori tecnici: divergenze trading

Le informazioni non possono essere considerate consigli di investimento

Le divergenze sono uno dei concetti di trading più efficaci che offrono segnali di trading affidabili e di alta qualità. La cosa più curiosa è che questo concetto deve la sua precisione all'azione ritardata degli oscillatori.

Le divergenze sono una strategia utilizzata da molti trader. Alcuni le usano per identificare punti di entrata vantaggiosi, altri per scegliere il momento giusto per chiudere le loro posizioni. In questo tutorial ti spiegheremo come individuare e negoziare questi pattern di trading multifunzionali.

Divergenza: definizione

Iniziamo con l'identificare che cos'è una divergenza. Fondamentalmente, una divergenza implica che il grafico dei prezzi e l'indicatore tecnico (oscillatore) utilizzato per analizzare il mercato vanno in direzioni opposte. È il primo segnale per farti capire che sta succedendo "qualcosa" sul tuo grafico.

Le divergenze possono essere ribassiste (bearish) o rialziste (bullish). 

Una divergenza ribassista si verifica quando il prezzo genera massimi crescenti  sul grafico, mentre il tuo indicatore mostra massimi decrescenti. Dopo una tale divergenza ribassista, i prezzi normalmente si muovono verso il basso: il prezzo deve raggiungere l'indicatore più basso. 

A divergenza rialzista (chiamata anche "convergenza") si verifica quando i prezzi creano minimi decrescenti sul grafico, mentre il tuo indicatore mostra minimi crescenti. Questa è la prima indicazione che i prezzi recupereranno presto: il prezzo deve raggiungere l'indicatore più alto. 

Si noti che quando si parla di divergenza ribassista, cerchiamo massimi sul grafico di prezzo. Quando parliamo di divergenze rialziste, stiamo parlando di minimi.

Oltre alle divergenze classiche, ci sono anche le cosiddette divergenze nascoste.

Una divergenza nascosta ribassista si verifica quando il prezzo genera massimi decrescenti  sul grafico, mentre il tuo indicatore mostra massimi crescenti. L'assenza di nuovi massimi sul grafico dei prezzi dimostra che i tori stanno perdendo forza. Nonostante il massimo crescente dell'oscillatore, il movimento verso l'alto è probabilmente un retracement. Questo movimento rappresenta un'opportunità per vendere a livelli più alti.

Una divergenza nascosta rialzista si verifica quando il prezzo genera minimi crescenti  sul grafico, mentre il tuo indicatore mostra minimi decrescenti. L'assenza di nuovi minimi sul grafico dei prezzi dimostra che gli orsi stanno perdendo forza. Nonostante il minimi più basso dell'oscillatore, il movimento verso il basso è probabilmente un retracement. Questo movimento rappresenta un'opportunità per comprare a livelli più bassi.

L'esperienza dice che è più facile individuare le divergenze classiche piuttosto che quelle nascoste.

Tipo

Prezzo

Oscillatore

Descrizione e Trading

Classica: si aspetta un'inversione

Ribassista

Massimo crescente

Massimo più basso

Inversione potenziale al ribasso

Rialzista

Minimo più basso

Minimo decrescente

Inversione potenziale al rialzo

Nascosta: si aspetta una correzione e continuazione

Ribassista

Massimo più basso

Massimo crescente

La tendenza ribassista probabilmente riprenderà

Rialzista

Minimo decrescente

Minimo più basso

La tendenza rialzista probabilmente riprenderà

Le divergenze vengono normalmente utilizzate per prevedere le correzioni e l'inversione dei prezzi. È probabile che si verifichino prima dell'azione effettiva del prezzo. Questo è ciò che le rende così efficaci e permette ai trader di entrare in una negoziazione all'inizio di un nuovo movimento del prezzo.

Come negoziare con una divergenza classica

Per il trading con le divergenze, devi inserire uno degli oscillatori al tuo grafico: Stocastico, Indicatore di Forza Relativa (RSI), Convergenza/Divergenza di medie mobili (MACD).

Qualunque indicatore scegli, ti consigliamo di piazzare sempre gli ordini di Stop Loss prima di eseguire le transazioni. Non è diverso quando si negoziano le divergenze. Puoi mettere uno Stop Loss sopra l'ultimo picco nel grafico che conferma la presenza di una divergenza ribassista. Se la divergenza individuata è rialzista, è necessario inserire uno Stop Loss sotto l'ultimo punto di minimo nel grafico.

Per trovare il posto per un ordine di Take Profit, avrai probabilmente bisogno di un indicatore aggiuntivo (specialmente se fai trading con RSI e Stocastico). Puoi utilizzare l'analisi swing o i livelli di supporto/resistenza per definire un ordine Take Profit. Tuttavia, se preferisci utilizzare il MACD quando negozi con le divergenze, puoi contare completamente su questo indicatore senza la necessità di ulteriori strumenti di trading. Quando l'istogramma MACD attraversa la linea di segnale dall'alto verso il basso, è un segnale per chiudere la posizione rialzista. Quando l'istogramma MACD attraversa la linea di segnale dal basso verso l'alto, è un segnale per chiudere la posizione riabassista.

Ecco un esempio di trading con una divergenza con l'oscillatore MACD.

divergence.png 

Supponi di aver identificato una divergenza (convergenza) rialzista tra il MACD e il grafico dei prezzi. Inoltre, noti un crossover rialzista nella finestra del MACD. Utilizzi questa divergenza dei prezzi come segnale per aprire una posizione lunga. Un ordine di stop loss deve essere posto sotto l'ultimo punto minimo del prezzo. Chiudi il tuo trade quando il crossover ribassista si è formato sull'oscillatore MACD. 

Popolare

Quali novità dal tasso di disoccupazione australiano?

L'Australian Bureau of Statistics annuncerà i dati aggiornati sul tasso di disoccupazione e sulla variazione dell'occupazione giovedì 19 maggio alle 04:30 MT.

L'IPC britannico sorprenderà?

L'Office for National Statistics del Regno Unito rilascerà i dati dell'indice dei prezzi al consumo (IPC) mercoledì 18 maggio alle 09:00 MT.

Aggiornamento sulle vendite al dettaglio statunitensi

Il Census Bureau degli Stati Uniti annuncerà le vendite al dettaglio Core e le vendite al dettaglio martedì 17 maggio alle 15:30 GMT+3.

Scegli il tuo sistema di pagamento

Senti lo spirito di squadra

Richiamata

Compila il modulo sottostante e ti contatteremo

Scegli il momento migliore per ricevere la nostra chiamata. Possiamo telefonarti dal lunedì al venerdì negli orari suggeriti. Se non dovessimo riuscire a contattarti, riproveremo il giorno successivo alla stessa ora. Per ottenere assistenza in tempo reale, usa la chat di FBS.

Offriamo la richiamata solo in inglese. Se preferisci un’altra lingua, contatta il team di supporto.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

La successiva richiesta di richiamata per questo numero di telefono sarà disponibile in 00:30:00

Se hai un problema urgente, ti preghiamo di contattarci tramite
chat live

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi