Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso sulla raccolta dei dati

Manteniamo un registro dei tuoi dati per gestire questo sito web. Cliccando il pulsante accetti la nostra Informativa sulla privacy.

facebook logo with graphic

Seguici su Facebook

Segui le notizie sull'azienda, le notizie di mercato e molto altro!

Grazie, seguo già la vostra pagina!
forex book graphic

Guida Forex per i principianti

Una grande guida al mondo del trading.

Ottieni la Guida Forex

Controlla la cartella “In arrivo”!

Nella nostra email troverai la Guida Forex. Premi il pulsante per ottenerla!

FBS Area personale mobile

market's logo FREE - On the App Store

Get

Avviso di rischio: I ᏟᖴᎠ sono strumenti complessi che comportano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente per via della leva.

Il 77,93% degli investitori retail perde denaro negoziando ᏟᖴᎠ con questo provider.

Dovresti considerare se comprendi come funzionano i ᏟᖴᎠ e se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro.

Come inserire un ordine Take Profit?

Le informazioni non possono essere considerate consigli di investimento

Ci sono due ordini speciali usati per chiudere una negoziazione: l'ordine Take Profit (TP) e l'ordine Stop Loss (SL). Questi ordini rendono i risultati di trading più prevedibili e redditizi. Ti abbiamo parlato dello Stop Loss nell’arti precedente. Se non l'hai letto, puoi trovarlo qui.

In questo articolo, ti spiegheremo che cos'è un Take Profit e come definire questo tipo di ordine per ottenere il massimo profitto.

Come lo Stop Loss, l'ordine Take Profit è un ordine di uscita. Tuttavia, a differenza dello SL che limita le perdite in una negoziazione, l'ordine TP indica un prezzo prestabilito al quale una negoziazione redditizia verrà chiusa automaticamente. In altre parole, un TP è un obiettivo di profitto. Devi inserire il TP al livello che ti aspetti che il prezzo raggiungerà. Se acquisti, il TP sarà superiore al prezzo corrente e se lo vendi, sarà inferiore. 

Potresti avere un'idea di trading brillante, ma se scegli male il livello di TP, non otterrai il massimo profitto che potresti avere.

Ogni trader deve sapere come inserire un Take Profit. Ci sono diverse strategie per farlo. 

I.                   Supporto e resistenza

Se osservi attentamente il grafico, noterai che di solito un prezzo ha difficoltà a rompere il supporto o la linea di resistenza. Molto spesso, dopo aver avuto difficoltà, il prezzo si inverte e si muove in direzioni opposte. Pertanto, i livelli di resistenza e supporto ti aiuteranno a definire TP adatti. Ecco perché questa è la strategia più popolare tra i trader. 

-          Resistenza

Diamo un'occhiata al grafico. 

USDJPYH4.png

1.      Resistenza. 

2.      Livello di entrata prima di un trend al rialzo. 

3.      Livello di Take-Profit. 

Innanzitutto, trova il livello di resistenza. In base ad esso, sarai in grado di inserire un ordine Take Profit. Come puoi vedere, abbiamo messo il livello TP a pochi pip sotto la resistenza. Ti consigliamo di posizionare il TP leggermente al di sotto del livello di resistenza, in quanto la probabilità che il prezzo raggiunga questo livello e chiuda la tua posizione facendoti fare un profitto sarà più alta in questo caso.  

1.      Supporto.

GBPUSDDaily.png

  1. 2.      Livello di entrata prima di un trend al ribasso.

    3.      Livello di Take-Profit. 

    Se vedi un trend al ribasso, trova un livello di supporto. A differenza della situazione con la resistenza, il livello di TP dovrebbe essere qualche pip sopra al supporto. 

    Ricorda: i livelli di supporto e resistenza possono essere visualizzati non solo con linee orizzontali che segnano i precedenti alti e bassi, ma anche con linee di trend e canali, così come con punti pivot e livelli di Fibonacci. 

    II.                   Livelli di intervallo giornalieri

    Un altro modo per identificare un buon livello per un Take Profit è utilizzare i livelli di intervallo giornalieri. L'indicatore "Average True Range" (ATR) ti aiuterà a farlo. 

    L'ATR misura la volatilità di una coppia per un certo periodo di tempo. Dà la media di questi movimenti e indica i movimenti attesi in numero di pips per una coppia. 

    Sarà più chiaro se guardi il grafico. 

NZDUSDDaily.png

  1. 1.      Livello ATR.

    2.      Entrata nella posizione di acquisto.

    3.     Il TP è uguale al livello ATR. 

    Trova il valore dell'indicatore ATR quando entri in una negoziazione. Poi aggiungi questo valore al prezzo di entrata e otterrai il livello in cui posizionare il tuo TP. 

    Ricorda, tuttavia, che ci sono molti fattori che possono influenzare il prezzo durante un giorno. L'indicatore ATR indica il movimento in base ai dati precedenti, ma quello vero può essere diverso.  

    III.                   Pattern del grafico

    Ci sono molti pattern del grafico che suggeriscono livelli target specifici che possono essere usati come posizione per un TP. 

    Vediamo l'esempio del pattern "Doppio Massimo".

AUDNZDH4.png

1.      Entrata nella posizione di vendita (una rottura sotto la linea del collo).

2.      La dimensione del pattern - la distanza tra 1 (la linea del collo) e 2 (i picchi).

3.     Il TP è uguale alla dimensione del pattern.  

Molti pattern grafici hanno obiettivi che vengono proiettati dal livello di entrata nella direzione della negoziazione (giù quando VENDI, su quando ACQUISTI). L'obiettivo è spesso uguale alla dimensione del pattern, quindi il livello 3 è dove un trader metterà un TP. Questo vale per Triplo Massimo/Minimo, Testa-e-Spalle, Rettangolare, ecc.  

Rapporto rischio/rendimento

Quando definisci un Take Profit, devi anche tenere conto del rapporto rischio/rendimento. Questa misura mostra il profitto che il trader si aspetta in cambio del rischio di una perdita limitata. In generale, il rapporto migliore è 1:3, quindi il profitto dovrebbe essere 3 volte maggiore della perdita. Ad esempio, se il tuo Stop Loss è uguale a 50 pip, il Take Profit dovrebbe essere 150 pip. 

In alcuni casi, sono possibili altri rapporti rischio/rendimento. Ad esempio, se negozi sulla rottura di un livello, puoi usare un rapporto di 1:5 perché la possibilità di una falsa rottura è alta e potresti volerti proteggere di più. 

Piccoli suggerimenti per i trader

Molto spesso, anche se un trader inserisce un buon ordine Take Profit, perde. Perché succede? Perché è molto importante seguire la propria strategia e non fare altri errori che possono portare a perdite. 

a.       Sii paziente e non spostare il TP più vicino al prezzo di entrata quando sei a metà di una negoziazione.

b.      Non chiudere una posizione troppo presto, lascia che il Take Profit venga colpito. 

c.       Fai attenzione quando analizzi un mercato. Devi avere un algoritmo di analisi di mercato.

d.      Non fare le tue previsioni basandoti su grafici a breve termine in quanto ciò può portarti a decisioni sbagliate. Di solito, un trend o un'inversione su un grafico a breve termine non influenza la direzione generale di una coppia. I trader utilizzano principalmente H4 e grafici giornalieri per l'analisi.

e.       Non tirare ad indovinare i livelli di Take Profit, altrimenti perderai. Basa le tue previsioni esclusivamente sull'analisi tecnica e fondamentale. 

In conclusione, possiamo dire che è molto importante inserire ordini Take Profit. Ti consentono di eliminare l'impatto distruttivo delle emozioni sulla tua negoziazione, dal momento che devi pianificare l'ordine TP al momento dell'entrata. Una delle strategie più popolari con i TP è quella di utilizzare i livelli di resistenza/supporto come obiettivi di profitto. Tuttavia, ricorda che sarai in grado di realizzare un profitto solo seguendo la tua strategia e basando le tue previsioni su un'accurata analisi di mercato.

Popolare

Quali novità dal tasso di disoccupazione australiano?

L'Australian Bureau of Statistics annuncerà i dati aggiornati sul tasso di disoccupazione e sulla variazione dell'occupazione giovedì 19 maggio alle 04:30 MT.

L'IPC britannico sorprenderà?

L'Office for National Statistics del Regno Unito rilascerà i dati dell'indice dei prezzi al consumo (IPC) mercoledì 18 maggio alle 09:00 MT.

Aggiornamento sulle vendite al dettaglio statunitensi

Il Census Bureau degli Stati Uniti annuncerà le vendite al dettaglio Core e le vendite al dettaglio martedì 17 maggio alle 15:30 GMT+3.

Scegli il tuo sistema di pagamento

Senti lo spirito di squadra

Richiamata

Compila il modulo sottostante e ti contatteremo

Scegli il momento migliore per ricevere la nostra chiamata. Possiamo telefonarti dal lunedì al venerdì negli orari suggeriti. Se non dovessimo riuscire a contattarti, riproveremo il giorno successivo alla stessa ora. Per ottenere assistenza in tempo reale, usa la chat di FBS.

Offriamo la richiamata solo in inglese. Se preferisci un’altra lingua, contatta il team di supporto.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

La successiva richiesta di richiamata per questo numero di telefono sarà disponibile in 00:30:00

Se hai un problema urgente, ti preghiamo di contattarci tramite
chat live

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi