Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso sulla raccolta dei dati

Manteniamo un registro dei tuoi dati per gestire questo sito web. Cliccando il pulsante accetti la nostra Informativa sulla privacy.

facebook logo with graphic

Seguici su Facebook

Segui le notizie sull'azienda, le notizie di mercato e molto altro!

Grazie, seguo già la vostra pagina!
forex book graphic

Guida Forex per i principianti

Una grande guida al mondo del trading.

Ottieni la Guida Forex

Controlla la cartella “In arrivo”!

Nella nostra email troverai la Guida Forex. Premi il pulsante per ottenerla!

FBS Area personale mobile

market's logo FREE - On the App Store

Get

Avviso di rischio: I ᏟᖴᎠ sono strumenti complessi che comportano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente per via della leva.

Il 79% degli investitori retail perde denaro negoziando ᏟᖴᎠ con questo provider.

Dovresti considerare se comprendi come funzionano i ᏟᖴᎠ e se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro.

Indicatori di volume per principianti

Indicatori di volume per principianti

2022-06-08 • Aggiornato

Le informazioni non possono essere considerate consigli di investimento

Cosa indica il volume nel mercato?

Nel mondo del trading, il termine "volume" rappresenta la quantità di denaro che è stata spesa per acquistare o vendere un determinato asset in un determinato periodo di tempo. I trader fanno affidamento su di esso come metrica chiave perché gli permette di conoscere il livello di liquidità di un asset.

L'analisi del volume è una tecnica utilizzata per determinare le operazioni che farai scoprendo le relazioni tra volume e prezzo.

Segnali rialzisti dal volume di trading

Rottura rialzista con volume sopra la media

Ad un certo punto, un prezzo raggiunge un livello di resistenza durante le tendenze rialziste e i mercati laterali. La tendenza si arresta e inizia a diminuire, mentre la pressione di vendita supera la pressione di acquisto. Quando il prezzo supera questo livello, la rottura sarà più importante se il volume è alto o superiore alla media. Una rottura accompagnata da un volume basso suggerisce che potrebbe non esserci entusiasmo per il movimento.

Volumes 1.png

Tendenza rialzista accompagnata da un aumento del volume

Una tendenza rialzista combinata con un aumento del volume e/o superiore alla media, mostra l'entusiasmo degli investitori per l'asset, portando a maggiori acquisti e prezzi ancora più elevati.

Volume 2.png

Una tendenza rialzista con volume decrescente

Una tendenza rialzista senza volume in aumento e/o sopra la media suggerisce un limitato entusiasmo degli investitori, segnalando un'imminente inversione di tendenza.

Volume 3.png

Segnali ribassisti dal volume di trading

Rottura ribassista accompagnata da un volume significativo

Ad un certo punto, un prezzo raggiunge un livello di supporto durante le tendenze ribassiste e i mercati laterali. La tendenza si arresta e inizia a diminuire, mentre la pressione di acquisto supera la pressione di vendita. Quando il prezzo supera questo livello, la rottura sarà più importante se il volume è alto o superiore alla media. Una rottura accompagnata da un volume basso suggerisce poco entusiasmo per il movimento.

Volume 4.png

Tendenza ribassista accompagnata da un aumento del volume

Una tendenza ribassista accompagnata da un volume in aumento e/o superiore alla media implica che gli investitori hanno dubbi sul titolo, il che potrebbe portare a un aumento delle vendite e persino a prezzi più bassi. È il momento perfetto per aprire operazioni di vendita.

Volume 5.png

Una tendenza ribassista con volume decrescente

Una tendenza ribassista senza aumento e/o con volume superiore alla media implica una preoccupazione limitata per gli investitori. Poiché il prezzo continua a scendere, i trader che praticano l'analisi del volume potrebbero iniziare a cercare i segnali di un'imminente inversione sostenuta dall'aumento del volume.

Volume 6.png

In generale, qualsiasi rottura o tendenza del prezzo accompagnata da un volume superiore alla media può essere considerata più significativa di movimenti di prezzo che non lo sono.

Tre indicatori di volume

Gli indicatori di volume sono formule matematiche rappresentate visivamente sulle piattaforme grafiche più utilizzate. Ogni indicatore utilizza una formula leggermente diversa e i trader devono trovare l'indicatore che funziona meglio per il proprio approccio al mercato.

Esistono molti indicatori di volume. Quanto segue fornisce una panoramica di come i trader possono usarne alcuni.

1. On-Balance-Volume (OBV)

L'On-Balance-Volume (OBV) misura la pressione di acquisto e di vendita. È un indicatore cumulativo che aggiunge volume nei giorni in rialzo e sottrae volume nei giorni in ribasso. Quando un asset si chiude più in alto della chiusura precedente, l'intero volume della giornata è considerato volume al rialzo. Quando un asset si chiude più in basso della chiusura precedente, l'intero volume della giornata è considerato volume al ribasso. Il valore effettivo dell'OBV non ha importanza; concentrati sulla sua direzione.

  • Quando il prezzo e l'OBV raggiungono massimi e minimi maggiori, è probabile che la tendenza rialzista continui.
  • Al contrario, la tendenza ribassista dovrebbe continuare quando il prezzo e l'OBV raggiungono massimi e minimi minori.
  • Se l'OBV aumenta durante un intervallo di trading, potrebbe verificarsi un accumulo. È un segno di una rottura verso l'alto.
  • Se l'OBV scende durante un intervallo di trading, potrebbe verificarsi una distribuzione. È un segno di una rottura al ribasso.
  • Quando il prezzo continua a raggiungere massimi maggiori e l'OBV non riesce a raggiungerli, è probabile che la tendenza rialzista si fermi o si inverta. È chiamata divergenza negativa.
  • Quando il prezzo continua a raggiungere minimi minori e l'OBV non riesce a raggiungerli, è probabile che la tendenza ribassista si fermi o si inverta. È chiamata divergenza positiva.

2. Chaikin Money Flow

Il Chaikin Money Flow (CMF) è una media ponderata per il volume dell'accumulo e della distribuzione in un dato periodo. Il periodo standard del CMF è 21 giorni. Il principio del Chaikin Money Flow è che più il prezzo di chiusura è vicino al massimo, maggiore è l'accumulo. Al contrario, più il prezzo di chiusura è vicino al minimo, maggiore è la distribuzione. Se l'azione del prezzo si chiude costantemente al di sopra del punto medio della barra all'aumentare del volume, il Chaikin Money Flow sarà positivo. Al contrario, se l'azione del prezzo si chiude costantemente al di sotto del punto medio della barra all'aumentare del volume, il Chaikin Money Flow sarà negativo.

  • Un valore del CMF sopra la linea zero è un segno di forza del mercato e un valore sotto la linea zero è un segno di debolezza del mercato.
  • Attendi che il CMF confermi la direzione della rottura dell'azione del prezzo attraverso linee di tendenza o linee di supporto e resistenza. Ad esempio, se un prezzo rompe una resistenza al rialzo, attendi che il CMF abbia un valore positivo per confermare la direzione della rottura.
  • Un segnale di vendita del CMF si verifica quando l'azione del prezzo sviluppa un massimo maggiore nelle aree di ipercomprato, con il CMF che diverge da un massimo minore e inizia a diminuire.
  • Un segnale di acquisto del CMF si verifica quando l'azione del prezzo sviluppa un minimo minore nelle aree di ipervenduto, con il CMF che diverge da un minimo maggiore e inizia a salire.

3. Oscillatore Klinger

L'oscillatore Klinger è uno strumento finanziario che prevede le tendenze a lungo termine del flusso di denaro rilevando le fluttuazioni a breve termine. Inoltre, prevede le inversioni di prezzo in un mercato finanziario confrontando il volume con il prezzo.

Come accennato in precedenza, l'oscillatore di volume Klinger è costituito da due linee e le linee centrali. Di solito le due linee sono una rossa e una blu. La linea blu è il segnale, mentre la linea rossa è il Klinger.

Come per la maggior parte degli indicatori a due linee, bisogna fare attenzione a quando si verifica un crossover tra le due linee. Un altro livello da tenere d'occhio è il punto in cui entrambe le linee attraversano la linea centrale.

Un segnale di acquisto di solito si verifica quando c'è un crossover tra le due linee al di sotto della linea centrale. D'altra parte, un segnale di vendita si forma quando c'è un crossover tra le due linee sopra la linea centrale.

Conclusione

I volumi sono sempre stati un indicatore importante del sentimento di mercato. Proprio come gli indicatori Aroon o RSI, i volumi possono aiutare i trader a confermare una rottura, a individuare un'inversione imminente e a trovare un accumulo di prezzo. Aggiungere i volume alla tua strategia di trading migliorerà i tuoi risultati e ridurrà la quantità di errori.

Simile

Strategia di trading Pin Bar

A volte un grafico o un pattern a candele possono fornire un buon segnale di entrata se si trovano a un certo livello. Una Pin Bar è uno dei pattern a candele più affidabili e famosi e quando i trader lo vedono sul grafico, sanno che il prezzo cambierà presto direzione.

Scegli il tuo sistema di pagamento

Senti lo spirito di squadra

Richiamata

Compila il modulo sottostante e ti contatteremo

Scegli il momento migliore per ricevere la nostra chiamata. Possiamo telefonarti dal lunedì al venerdì negli orari suggeriti. Se non dovessimo riuscire a contattarti, riproveremo il giorno successivo alla stessa ora. Per ottenere assistenza in tempo reale, usa la chat di FBS.

Offriamo la richiamata solo in inglese. Se preferisci un’altra lingua, contatta il team di supporto.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

La successiva richiesta di richiamata per questo numero di telefono sarà disponibile in 00:30:00

Se hai un problema urgente, ti preghiamo di contattarci tramite
chat live

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi