Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso sulla raccolta dei dati

Manteniamo un registro dei tuoi dati per gestire questo sito web. Cliccando il pulsante accetti la nostra Informativa sulla privacy.

facebook logo with graphic

Seguici su Facebook

Segui le notizie sull'azienda, le notizie di mercato e molto altro!

Grazie, seguo già la vostra pagina!
forex book graphic

Guida Forex per i principianti

Una grande guida al mondo del trading.

Ottieni la Guida Forex

Controlla la cartella “In arrivo”!

Nella nostra email troverai la Guida Forex. Premi il pulsante per ottenerla!

FBS Area personale mobile

market's logo FREE - On the App Store

Get

Avviso di rischio: I ᏟᖴᎠ sono strumenti complessi che comportano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente per via della leva.

Il 72,68% degli investitori retail perde denaro negoziando ᏟᖴᎠ con questo provider.

Dovresti considerare se comprendi come funzionano i ᏟᖴᎠ e se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro.

Come usare i ritracciamenti di Fibonacci

Le informazioni non possono essere considerate consigli di investimento

Cosa sono i livelli di ritracciamento di Fibonacci?

Nel trading fare affidamento solo sull'intuizione non è abbastanza. Per raggiungere il successo, i trader devono essere in grado di utilizzare varie tecniche e strumenti per prevedere il movimento dei prezzi degli asset. Uno di questi strumenti sono i livelli di ritracciamento di Fibonacci. I livelli di ritracciamento di Fibonacci sono linee orizzontali su un grafico del prezzo che mostrano potenziali livelli di supporto e resistenza nel movimento del prezzo. Questi livelli aiutano i trader a vedere a che livello precedente può tornare il prezzo prima di continuare la tendenza.

In questo articolo imparerai di più sui ritracciamenti di Fibonacci, su come calcolarli e applicarli nel tuo trading, con quali altri strumenti sono compatibili e quali limitazioni potresti incontrare durante l'utilizzo di questo strumento.

Formula per calcolare i livelli di ritracciamento di Fibonacci

Lo strumento di ritracciamento di Fibonacci si basa sulla matematica. Per identificare i livelli di ritracciamento di Fibonacci è necessario applicare la seguente formula:

UR = H - ((H - L) * percentuale) – per movimento rialzista;

DR = L + ((H - L) * percentuale) – per movimento ribassista,

dove

  • UR è il ritracciamento della tendenza rialzista;
  • DR è il ritracciamento della tendenza ribassista;
  • H è il prezzo massimo;
  • L è il prezzo minimo.

Sebbene la maggior parte delle piattaforme di trading possa eseguire questi calcoli automaticamente, è comunque utile capire come farlo da solo.

Come calcolare i livelli di ritracciamento di Fibonacci

Ora che conosci la formula per i livelli di ritracciamento di Fibonacci, puoi imparare a calcolarli.

Prima di tutto devi guardare il grafico del prezzo e scegliere due punti di prezzo: un massimo e un minimo. È molto importante assicurarsi che non ci siano massimi maggiori o minimi minori. Se non li identifichi correttamente, i tuoi calcoli saranno errati e perderai i giusti livelli di ritracciamento. Una volta trovato il massimo e il minimo puoi utilizzare questi due dati nella formula e calcolare i livelli di ritracciamento per questo particolare settore di movimento del prezzo.

Quali sono i rapporti di Fibonacci?

Conoscere il massimo e il minimo non è sufficiente, devi anche sapere quale percentuale utilizzare nella formula. Per calcolare i livelli di ritracciamento di Fibonacci, i trader utilizzano i cosiddetti rapporti di Fibonacci.

I rapporti di Fibonacci sono percentuali di una fascia di prezzo scelta che determinano i livelli di supporto e resistenza di un movimento di prezzo. I rapporti di Fibonacci derivano ​​dai numeri di Fibonacci, una sequenza di numeri in cui ogni numero è la somma dei due precedenti. Dividendo un numero di Fibonacci per il numero successivo, il risultato sarà 0,618 (61,8%). Dividendo lo stesso numero per il secondo numero alla sua destra, otterrai 0,382 (38,2%) e poi 0,236 (23,6%). Questi rapporti insieme al 50% rappresentano i livelli di supporto e resistenza nei movimenti del prezzo e vengono utilizzati per identificare i livelli di ritracciamento di Fibonacci.

Supponiamo che il prezzo di un asset sia aumentato da 15$ a 18,43$. In questo caso, la formula per trovare i livelli di ritracciamento di Fibonacci è simile a questa:

18,43$ - ((18,43$ - 15$) * percentuale)

Di conseguenza, otterremo i seguenti livelli di ritracciamento: 17,62$ (al 23,6%), 17,12$ (al 38,2%), 16,71$ (al 50%) e 16,31$ (al 61,8%).

Come si applicano i livelli di ritracciamento di Fibonacci in un grafico?

I livelli di ritracciamento di Fibonacci possono essere utilizzati nei grafici per trovare il momento più opportuno per aprire un'operazione. Il modo più comune per applicare questo strumento è vedere se il prezzo torna a uno dei livelli di Fibonacci dopo aver seguito una direzione costante. Ad esempio, se vedi che dopo un aumento significativo il prezzo dell'asset diminuisce del 23,6% e poi torna a salire, potrebbe essere un buon momento per aprire un'operazione.

Come si disegna un ritracciamento di Fibonacci?

Nonostante la loro natura inspiegabile, i livelli di ritracciamento di Fibonacci sono considerati uno strumento affidabile per la previsione del movimento del prezzo, soprattutto insieme ad altri metodi di analisi tecnica. Tracciare una linea di ritracciamento di Fibonacci può essere piuttosto impegnativo per alcuni trader perché una linea disegnata male può portare a conclusioni sbagliate e rovinare l'intera operazione. Ecco perché è importante sapere come disegnare correttamente i ritracciamenti.

Fortunatamente, la maggior parte delle piattaforme di trading ha lo strumento Fibonacci integrato, quindi non è necessario tracciare manualmente la linea e i livelli. Devi esaminare attentamente il movimento di prezzo più recente e scegliere i punti di oscillazione massima e minima. Dopodiché è necessario trascinare il cursore dal punto minore al punto maggiore (per una tendenza rialzista) o dal punto maggiore al punto minore (per la tendenza ribassista) per disegnare la cosiddetta linea di base. Una volta completato questo passaggio, il software posizionerà automaticamente i livelli di Fibonacci, permettendoti di vedere i livelli di supporto o resistenza potenziali sul grafico e costruire la tua strategia di trading di conseguenza.

1.png

Come fare trading usando i ritracciamenti di Fibonacci

Esistono diversi modi per incorporare i livelli di ritracciamento di Fibonacci nella tua strategia di trading.

I prezzi degli asset non si muovono in linea retta. All'interno di una tendenza possono esserci dei ritracciamenti dopo i quali il prezzo torna sulla vecchia strada. In questo caso, i livelli di ritracciamento di Fibonacci possono mostrarti quando è probabile che il prezzo incontri supporto e resistenza e continui a muoversi con la tendenza generale. Puoi utilizzare queste informazioni per trovare il momento più adatto per aprire una posizione e persino impostare punti di entrata automatici ai livelli di ritracciamento.

Non importa se stai facendo trading con o contro la tendenza. Usa il ritracciamento di Fibonacci per trovare un punto in cui l'asset può rimbalzare o invertirsi. Inoltre, queste linee sono utili per posizionare Stop Loss e Take Profit.

Generalmente, i trader preferiscono essere sul sicuro ed aprire la posizione quando il prezzo è già rimbalzato da uno dei livelli di Fibonacci. Altri trader scelgono uno stile di trading aggressivo e non aspettano che il prezzo rimbalzi per aprire l'operazione. In questo caso i livelli di ritracciamento di Fibonacci possono essere utilizzati anche per posizionare un ordine Stop Loss come misura di sicurezza.

Posizionare Stop Loss e Take Profit

Di solito i trader piazzano un ordine Stop Loss appena al di sotto del livello di Fibonacci successivo dopo aver acquistato un asset o al di sopra del livello successivo dopo averne venduto uno. In questo modo, se la tendenza si inverte, le tue perdite saranno ridotte al minimo.

L'ordine Take Profit è leggermente diverso perché alcuni trader preferiscono chiudere parte dell'operazione sulla linea di resistenza più vicina e spostare lo Stop Loss in pareggio. Quando fai trading con il ritracciamento di Fibonacci, considera di dividere il tuo ordine in 2-4 parti uguali e di chiuderne un pezzo ogni volta che il prezzo tocca uno dei livelli di Fibonacci. Puoi chiudere l'ultima parte al livello 0,0 per prendere completamente il tuo profitto.

Ritracciamenti di Fibonacci con altri strumenti

I ritracciamenti di Fibonacci vengono utilizzati per identificare livelli di supporto e resistenza potenziali, pertanto è meglio utilizzare altri strumenti e metodi prima di decidere la tua prossima mossa. Ecco gli altri strumenti che possono essere utilizzati con i ritracciamenti di Fibonacci:

  • Linee di tendenza. Se disegni una linea di tendenza lungo la traiettoria di movimento del prezzo e utilizzi contemporaneamente i ritracciamenti di Fibonacci, vedrai la linea di tendenza attraversare i livelli di ritracciamento. I punti in cui ciò accade sono considerati i punti migliori per aprire un'operazione.

2.png

  • Medie mobili. Le medie mobili sono utili per identificare le aree di supporto e resistenza potenziali. Spesso, la media mobile di 200 periodi viene utilizzata insieme ai ritracciamenti di Fibonacci perché se coincide con il livello di ritracciamento del 50%, molto probabilmente si verificherà un pullback a questo livello. Questo è un ottimo punto per entrare nel mercato o prendere i profitti.

3.png

  • Pattern a candele. Cercare pattern di inversione vicino ai livelli di ritracciamento è un buon modo per assicurarsi che si verifichino supporto o resistenza. Conoscere le candele può aiutarti a capire di più i livelli di ritracciamento di Fibonacci. Attenzione: i pattern a candele non sono affidabili se utilizzati senza altri indicatori tecnici e possono fornire molti segnali falsi. Prova a usarli con i ritracciamenti di Fibonacci, l'oscillatore RSI o l'analisi del volume.

4.png

Limitazioni dell'utilizzo dei livelli di ritracciamento di Fibonacci

I livelli di ritracciamento di Fibonacci sono uno strumento popolare per identificare potenziali livelli di supporto e resistenza, tuttavia non vi è alcuna garanzia che il prezzo rimbalzi da questi livelli. È possibile che la tendenza continui ad andare nella direzione opposta alla tendenza attuale e non si fermi a nessuno dei livelli di Fibonacci, segnalando l'inversione del movimento del prezzo.

Un altro problema è che è impossibile prevedere a quale livello il prezzo si invertirà. L'utilizzo dei ritracciamenti di Fibonacci da soli senza altri strumenti o segnali di conferma (come il rimbalzo del prezzo) non fornisce una stima concreta di se e quando il prezzo continuerà a seguire la tendenza.

L'oscillatore RSI funziona bene combinato con il ritracciamento di Fibonacci. Insieme, forniscono segnali più affidabili per aprire e chiudere un'operazione.

Conclusione

I ritracciamenti di Fibonacci sono uno dei migliori strumenti da utilizzare nel trading perché possono mostrare dove acquistare o vendere. Mostrano i momenti migliori per entrare o uscire dal mercato e dove inserire un ordine Stop Loss. La cosa migliore dei ritracciamenti è che permettono ai trader di guardare al futuro e prevedere possibili livelli di supporto e resistenza prima che il prezzo li raggiunga. Sebbene molto popolare tra i trader, il ritracciamento di Fibonacci non è uno strumento infallibile, quindi combinarlo con altri strumenti e metodi è essenziale per ottenere la migliore previsione possibile.

FAQ

Come disegnare i ritracciamenti di Fibonacci?

Per disegnare i ritracciamenti di Fibonacci è necessario identificare un'oscillazione massima e una minima. Dopodiché traccia una linea dal minimo al massimo (per una tendenza rialzista) o dal massimo verso il minimo (per una tendenza ribassista). I livelli di ritracciamento di Fibonacci appariranno automaticamente sul grafico.

Come funzionano i ritracciamenti di Fibonacci?

I ritracciamenti di Fibonacci aiutano a identificare potenziali livelli di supporto e resistenza. Quando un prezzo raggiunge uno dei livelli di resistenza, potrebbe rimbalzare su di esso e continuare con la tendenza attuale.

Come fare trading con i ritracciamenti di Fibonacci?

I ritracciamenti di Fibonacci sono utili in molte strategie di trading. Consentono di prevedere i movimenti del prezzo e di pianificare le entrate e le uscite di conseguenza.

Come utilizzare i ritracciamenti di Fibonacci?

Puoi usare i ritracciamenti di Fibonacci per trovare i livelli di prezzo in cui è probabile che si verifichino supporto e resistenza. Questo può aiutarti a trovare il momento più adatto per entrare nel mercayo, impostare punti di entrata automatici o inserire Stop Loss.

Popolare

Le principali notizie della settimana

In questa analisi parleremo di notizie importanti per la prossima settimana. Cosa influenzerà i mercati finanziari? Come reagiranno le principali coppie di valute?

Quali novità dal tasso di disoccupazione australiano?

L'Australian Bureau of Statistics annuncerà i dati aggiornati sul tasso di disoccupazione e sulla variazione dell'occupazione giovedì 19 maggio alle 04:30 MT.

L'IPC britannico sorprenderà?

L'Office for National Statistics del Regno Unito rilascerà i dati dell'indice dei prezzi al consumo (IPC) mercoledì 18 maggio alle 09:00 MT.

Scegli il tuo sistema di pagamento

Senti lo spirito di squadra

Richiamata

Compila il modulo sottostante e ti contatteremo

Scegli il momento migliore per ricevere la nostra chiamata. Possiamo telefonarti dal lunedì al venerdì negli orari suggeriti. Se non dovessimo riuscire a contattarti, riproveremo il giorno successivo alla stessa ora. Per ottenere assistenza in tempo reale, usa la chat di FBS.

Offriamo la richiamata solo in inglese. Se preferisci un’altra lingua, contatta il team di supporto.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

La successiva richiesta di richiamata per questo numero di telefono sarà disponibile in 00:30:00

Se hai un problema urgente, ti preghiamo di contattarci tramite
chat live

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi