Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso sulla raccolta dei dati

Manteniamo un registro dei tuoi dati per gestire questo sito web. Cliccando il pulsante accetti la nostra Informativa sulla privacy.

facebook logo with graphic

Seguici su Facebook

Segui le notizie sull'azienda, le notizie di mercato e molto altro!

Grazie, seguo già la vostra pagina!
forex book graphic

Guida Forex per i principianti

Una grande guida al mondo del trading.

Ottieni la Guida Forex

Controlla la cartella “In arrivo”!

Nella nostra email troverai la Guida Forex. Premi il pulsante per ottenerla!

FBS Area personale mobile

market's logo FREE - On the App Store

Get

Avviso di rischio: I ᏟᖴᎠ sono strumenti complessi che comportano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente per via della leva.

Il 79% degli investitori retail perde denaro negoziando ᏟᖴᎠ con questo provider.

Dovresti considerare se comprendi come funzionano i ᏟᖴᎠ e se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro.

Trader

Chi è un trader?

Un trader è una persona che acquista e vende asset finanziari in un mercato con l'obiettivo di trarre vantaggio dalle operazioni di trading. Un trader differisce da un investitore principalmente per l'orizzonte temporale di investimento: il trader detiene un asset per un periodo di tempo più breve e tende a capitalizzare sulle tendenze a breve termine.

Chi sono i trader?

I trader sono professionisti che lavorano in un istituto finanziario o una società o lavoratori autonomi. Comprano e vendono strumenti finanziari negoziati nei mercati azionari, dei derivati ​​e delle materie prime, comprese le borse valori, le borse dei derivati ​​e le borse delle materie prime.

Molti nuovi investitori si rivolgono al  mercato Forex  nella speranza di fare una rapida fortuna. Sfortunatamente, la stragrande maggioranza di questi individui non ha una chiara strategia di trading e, di conseguenza, non riesce a realizzare profitti significativi o perde denaro. Per contrastarlo, un numero crescente di discount broker altamente competitivi rende il costo meno problematico per i singoli trader, mentre le piattaforme di trading elettronico hanno spread ridotti nel mercato dei cambi. Un altro ostacolo al rapido successo del trader è il trattamento fiscale svantaggioso delle plusvalenze a breve termine negli Stati Uniti.

Cosa devi sapere sui trader?

Come già accennato, i trader acquistano un asset per un breve periodo di tempo e poi lo rivendono. Sia che lavorino per grandi istituzioni finanziarie e abbiano uno stipendio fisso o abbiano la propria attività individuale e guadagnino tutti i profitti, ogni trader ha il proprio stile e usa strategie di trading diverse, tra cui:

  • scalping: fare molte piccole operazioni in un tempo molto breve per ottenere profitto da ognuna di esse;
  • momentum trading: acquisto di asset quando sono in aumento e vendita quando i loro prezzi presumibilmente hanno raggiunto il picco;
  • trading tecnico: analisi del movimento del prezzo sui grafici e utilizzo di diversi indicatori tecnici per trovare il momento migliore per il trading;
  • trading fondamentale: consiste nel seguire e tenere conto di importanti eventi economici che possono influenzare il prezzo dell'asset e nel stimare la forza economica dell'asset scambiato;
  • swing trading: consiste nel mantenere posizioni per più di un giorno per guadagnare da una variazione di prezzo prevista.

Come vedi, ci sono diversi modi per organizzare la tua esperienza di trading. I trader possono lavorare in modo indipendente o con l'aiuto di broker. Non è necessario essere un professionista con background finanziario per iniziare a fare trading.

Istituzione vs conto proprio

I trader istituzionali sono i maggiori attori nel mercato Forex. Le grandi istituzioni finanziarie tendono a offrire un ambiente di negoziazione per i trader per comprare e vendere una vasta gamma di prodotti per conto dell'azienda. Ogni trader riceve un limite contrattuale su una posizione che può piazzare, la scadenza massima della posizione e la quantità di perdita mark-to-market che può avere prima che una posizione venga chiusa. In questo caso, la società assume il rischio sottostante e trattiene la maggior parte dei profitti, mentre il trader riceve uno stipendio e dei bonus.

Invece, la maggior parte dei trader indipendenti ha un proprio conto e fa trading da casa, utilizza i servizi di un discount broker e negozia tramite le piattaforme elettroniche di trading. I loro limiti dipendono esclusivamente dal loro denaro e dal loro credito e trattengono per se stessi tutti i profitti.

Discount broker

Un broker che esegue operazioni a prezzi inferiori rispetto a un broker a servizio completo, ma non fornisce consulenza sugli investimenti, è chiamato Discount broker.

In precedenza, quando Internet non era disponibile per tutti, solo i trader facoltosi potevano permettersi un servizio di brokeraggio e partecipare al trading di valuta nel mercato azionario. Lavorare con un discount broker può fornire un accesso più economico agli investimenti. Questo può portare a decisioni migliori e maggiori profitti. Allo stesso tempo, i discount broker non offrono la stessa gamma di servizi di un broker a servizio completo.

Molti discount broker offrono conti a margine, che consentono al cliente di utilizzare la leva per acquistare titoli. Ciò significa che il titolare del conto può prendere un prestito dal broker per effettuare investimenti.

Piattaforme elettroniche di trading Forex

Una piattaforma elettronica è un programma software per computer utilizzato per abbinare acquirenti e venditori di valuta ed eseguire transazioni all'interno dei mercati finanziari. Le piattaforme Forex permettono ai trader di registrarsi nel mondo del trading e seguire le regole stabilite dalle istituzioni finanziarie. Questo tipo di software consente a un individuo di inserire ordini per vari mezzi di investimento tramite un intermediario finanziario come una banca, un broker o una borsa valori.

Imposta sui redditi di capitale a breve termine

Come qualsiasi altro tipo di reddito, le entrate provenienti dal trading sono tassabili. Le plusvalenze a breve termine presentano un grande svantaggio in quanto sono tassate con un'aliquota dell'imposta sul reddito regolare. D'altra parte, le plusvalenze a lungo termine sulla maggior parte degli elementi sono tassate allo 0%, 15% o 20%, ma richiedono che lo strumento sottostante sia detenuto per un minimo di un anno.

Indietro

2022-08-23 • Aggiornato

Scegli il tuo sistema di pagamento

Senti lo spirito di squadra

Richiamata

Compila il modulo sottostante e ti contatteremo

Scegli il momento migliore per ricevere la nostra chiamata. Possiamo telefonarti dal lunedì al venerdì negli orari suggeriti. Se non dovessimo riuscire a contattarti, riproveremo il giorno successivo alla stessa ora. Per ottenere assistenza in tempo reale, usa la chat di FBS.

Offriamo la richiamata solo in inglese. Se preferisci un’altra lingua, contatta il team di supporto.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

La successiva richiesta di richiamata per questo numero di telefono sarà disponibile in 00:30:00

Se hai un problema urgente, ti preghiamo di contattarci tramite
chat live

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi