Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso sulla raccolta dei dati

Manteniamo un registro dei tuoi dati per gestire questo sito web. Cliccando il pulsante accetti la nostra Informativa sulla privacy.

facebook logo with graphic

Seguici su Facebook

Segui le notizie sull'azienda, le notizie di mercato e molto altro!

Grazie, seguo già la vostra pagina!
forex book graphic

Guida Forex per i principianti

Una grande guida al mondo del trading.

Ottieni la Guida Forex

Controlla la cartella “In arrivo”!

Nella nostra email troverai la Guida Forex. Premi il pulsante per ottenerla!

FBS Area personale mobile

market's logo FREE - On the App Store

Get

Avviso di rischio: I ᏟᖴᎠ sono strumenti complessi che comportano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente per via della leva.

Il 79% degli investitori retail perde denaro negoziando ᏟᖴᎠ con questo provider.

Dovresti considerare se comprendi come funzionano i ᏟᖴᎠ e se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro.

Leverage

Leva

Cos'è la leva finanziaria?

La leva finanziaria consiste nell'uso di capitale preso in prestito per fare investimenti. Di conseguenza, la leva finanziaria ha il potenziale per aumentare i profitti. Allo stesso tempo, l'uso della leva finanziaria incrementa anche i rischi che il trader deve sostenere se l'investimento non ha successo.

In questo articolo scoprirai cos'è il trading con leva, come funziona, quali tipi di trading con leva esistono, come applicare la leva nel trading, quali vantaggi e svantaggi ha la leva e come mitigare i potenziali rischi.

Cos'è il trading con leva?

La leva è una strategia di trading molto diffusa usata dai trader che prendono in prestito denaro dai broker per aprire posizioni più grandi di quelle che possono permettersi con i propri fondi. Il trading con leva è particolarmente popolare nel Forex in quanto si può usare una leva molto più elevata per il trading Forex rispetto a qualsiasi altro asset.

Come funziona il trading con leva?

Per capire come funziona il trading con leva, devi capire cos'è effettivamente la leva. La leva è il rapporto tra la quantità di denaro depositato sul tuo conto di trading e la quantità di denaro con cui puoi fare trading. Ciò che depositi è solo una piccola parte dei fondi che puoi usare per fare trading. Il resto è fornito dal tuo broker. Questo rapporto è solitamente espresso come X:1, dove X è la quantità di denaro in più a cui puoi accedere dopo aver depositato i tuoi fondi personali. Ad esempio, quando utilizzi una leva di 100:1 e depositi 100$, puoi scambiare asset per un valore di 10.000$.

Trading sul margine

Il trading sul margine è uno degli esempi più comuni di trading con leva. Il margine è la quantità di denaro che devi anticipare per aprire un'operazione. Il trading sul margine ti permette di scambiare più asset di quelli che puoi permetterti con solo il tuo denaro.

Nota che quando si tratta di Forex, il trading sul margine richiede di effettuare il pagamento iniziale al broker per ottenere la leva per acquistare asset. Per fare trading sul margine devi aprire un conto a margine in cui depositi denaro e questo denaro viene utilizzato come garanzia. Il trading sul margine aumenta sia i potenziali guadagni che le potenziali perdite e dà anche il diritto al tuo broker di chiudere le tue posizioni senza il tuo consenso se non hai abbastanza soldi sul tuo conto a margine.

Trading di derivati

La leva può essere applicata anche al trading di derivati. I derivati ​​sono strumenti finanziari il cui valore deriva da un asset sottostante. I derivati ​​consentono ai trader di acquisire il diritto di acquistare o vendere asset a un prezzo specifico, e quindi di avere una maggiore flessibilità nel trading.

ETF con leva

Gli exchange-traded funds, o ETF, sono strumenti di trading che amplificano notevolmente il profitto degli investimenti attraverso l'uso di una combinazione di derivati ​​e strumenti di debito. Questo tipo di trading con leva può essere piuttosto rischioso. Gli ETF seguono un paniere di azioni in un settore e aiutano a diversificare il portafoglio dei loro detentori. Il prezzo degli ETF tradizionali si muove insieme al prezzo delle azioni che seguono su base uno a uno. Gli ETF con leva, invece, mirano a un rapporto 2:1 o 3:1 e quindi possono portare maggiori profitti.

Rapporti con leva nei mercati finanziari

Puoi utilizzare la leva per fare trading in diversi mercati, ma la quantità di leva che puoi utilizzare varia notevolmente e dipende dal tipo di asset che prevedi di scambiare.

Trading di valuta con leva

Il mercato Forex è il più grande mercato finanziario del mondo. I trader Forex possono utilizzare una leva relativamente alta, fino a 1000:1 per i trader professionisti. Questo rende il trading sul Forex più redditizio, ma anche più rischioso.

Leva per gli indici

Gli indici riflettono la performance generale di un gruppo di asset correlati a un particolare settore o industria. La leva per questo mercato è piuttosto bassa, il rapporto più alto possibile è 200:1.

Trading di azioni con leva

Il trading di azioni è un'altra area in cui i trader possono utilizzare la leva. Rispetto ad altri mercati, il mercato azionario offre rapporti di leva finanziaria piuttosto bassi. Su FBS, il rapporto di leva massimo che puoi usare per scambiare azioni è 100:1.

Trading di criptovalute con leva

Le criptovalute sono asset molto volatili, quindi i rapporti di leva sono molto bassi, a partire da 5:1. È una misura cautelativa perché l'utilizzo di una leva elevata per il trading di criptovalute può comportare enormi perdite.

Rischi connessi all'utilizzo di una leva troppo elevata nel trading Forex

L'uso di una leva troppo elevata nel trading Forex può portare enormi profitti, ma anche grandi perdite. Maggiore è la leva utilizzata, maggiore è il rischio in cui potresti incorrere.

Rischi di margine e chiamata sul margine

Se il tuo livello di margine si esaurisce e scende al di sotto di un determinato importo, il tuo broker potrebbe avviare una chiamata al margine. Ciò significa che devi depositare più denaro sul tuo conto per evitare che il tuo broker chiuda le tue posizioni per riavere i suoi soldi.

Possibilità di perdita illimitata con le opzioni

Le opzioni richiedono ai loro venditori di acquistare o vendere asset al prezzo specificato in queste opzioni. Se l'acquirente lo esegue, il venditore sta già subendo una perdita la cui entità dipende da quanto il prezzo dell'asset è aumentato o diminuito. Non c'è limite a quanto il prezzo può cambiare, il che significa che non c'è un limite a quanto puoi perdere.

Non adatto per il trading a lungo termine

Gli ETF con leva sono generalmente utilizzati per il trading intraday perché possono presentare gap all'apertura del giorno successivo. Usarli per qualcosa di diverso dal trading a breve termine significa che il profitto che ricevi può essere molto lontano dal tuo obiettivo.

Come si calcolano i rapporti di leva?

Per calcolare il coefficiente di leva è necessario dividere l'importo dell'asset per l'importo del margine (equity). Ad esempio, se vuoi acquistare 500$ di asset Forex e hai 100$ sul tuo conto a margine, avrai bisogno di un rapporto di leva di 5:1.

Come sono margine Forex e trading di azioni a confronto?

Il trading sul Forex ti offre una leva significativamente maggiore (100:1 o più per i trader professionisti). Anche se può sembrare rischioso, i prezzi delle coppie Forex non cambiano molto, specialmente in un giorno, quindi il rischio è molto inferiore rispetto ad altri mercati di trading.

I mercati Forex sono volatili?

I mercati Forex sono generalmente considerati uno dei mercati più liquidi, il che significa che sono meno volatili. Tuttavia, i tassi di cambio dipendono da una moltitudine di fattori in costante cambiamento, come l'economia globale e locale, la geopolitica, il commercio, ecc. I trader devono essere consapevoli che questi eventi possono causare una volatilità significativa nelle coppie di valute.

Quanta leva usare?

La leva può sembrare un modo semplice per guadagnare velocemente, ma è anche uno dei motivi principali per cui i trader perdono così tanti soldi. Se decidi di utilizzare la leva, non iniziare con un tasso di 100:1, soprattutto se sei un principiante e stai ancora imparando le basi. È meglio usare una leva più piccola (10:1) e accumulare costantemente capitale e acquisire esperienza piuttosto che perdere tutti i tuoi soldi in un giorno.

Trading con leva: pro e contro

I vantaggi del trading con la leva che attraggono i trader sono molti:

  • grandi profitti: la leva moltiplica la quantità di denaro che hai, aumentando i tuoi potenziali profitti;
  • accesso a titoli di valore superiore: con la leva puoi acquistare asset che non ti saresti potuto permettere con i tuoi soldi;
  • posizioni molto più grandi: la leva ti permette di effettuare più operazioni contemporaneamente e acquistare più asset senza utilizzare l'intero capitale a tua disposizione.

Tuttavia, ci sono anche alcuni svantaggi a cui i trader dovrebbero pensare prima di decidere di utilizzare la leva:

  • perdere la proprietà degli asset: se le tue operazioni sono in perdita, il tuo broker può chiudere le tue posizioni senza il tuo consenso e lasciarti senza asset e denaro;
  • più rischi: la leva aumenta i tuoi guadagni, ma aumenta anche l'importo delle tue potenziali perdite se il mercato si muove contro di te.

Esempio di leva nel trading azionario

Supponiamo che tu abbia deciso di acquistare azioni per un valore di 10.000$ e abbia utilizzato i tuoi soldi per farlo. Questa è una leva di 1:1 (in sostanza, si tratta di una posizione senza leva) poichè non hai preso nulla in prestito dal broker. Se guadagni 100$, il tuo profitto sarà dell'1% (100$/10.000$*100). Allo stesso tempo, se perdi 100$, anche la perdita sarà solo del -1%.

Immagina di non avere 10.000$ a disposizione, ma di voler scambiare questo importo. È qui che entra in gioco la leva. In questo caso, il tuo broker richiederà un margine dell'1% pari a 100$ sul tuo conto. Questo è il tuo margine utilizzato. La leva è di 100:1 perché controlli 10.000$ con soli 100$. Il restante 99% è fornito dal broker. Il margine è necessario per la sicurezza del broker nel caso in cui il mercato si muova contro la tua posizione. Nel caso di un profitto di 100$, il tuo rendimento sarà del 100% (100$/100$*100). Tuttavia, se perdi 100$, il rendimento sarà del -100%. Come puoi vedere, il trading azionario con leva può portare profitti maggiori o perdite maggiori rispetto a una posizione senza leva.

Leva retail vs leva professionale

I tassi di leva dipendono sia dal mercato in cui stai operando, ma anche dal tipo di trader che li usa. In genere, i tassi di leva per i trader retail sono inferiori a quelli dei trader professionisti, limitando anche l'ammontare delle perdite che rischiano di sopportare. Inoltre, i trader professionisti devono soddisfare più criteri per poter beneficiare della leva.

Gestione del rischio con leva

Poiché da una leva elevata derivano grandi rischi, è estremamente importante avere una buona strategia di gestione del rischio prima di utilizzare questo strumento nel proprio trading. Oltre a evitare di utilizzare un capitale troppo elevato con leva, i trader possono anche utilizzare gli ordini Stop Loss per le loro posizioni. Gli ordini Stop Loss chiudono automaticamente le tue posizioni una volta superata una certa soglia, riducendo al minimo la quantità di perdita a cui vai incontro. Inoltre, è meglio usare la leva nel trading a breve termine.

Conclusione

La leva permette ai trader di aprire posizioni più grandi di quelle che avrebbero potuto aprire con i propri soldi. La quantità di leva che i trader possono usare dipende dalla volatilità dell'asset e dal fatto che siano trader professionisti o meno.

Oltre ad aumentare i rendimenti potenziali, la leva amplifica anche i potenziali rischi. Ci sono diversi modi per mitigare i rischi e gestire le potenziali perdite, ma la cosa principale che i trader dovrebbero ricordare è di non usare mai la leva in modo sconsiderato.

 

FAQ

Il trading con leva è pericoloso?

Il trading con leva è più rischioso del trading senza leva poiché i trader possono perdere non solo i propri soldi, ma anche soldi che non possiedono. In alcuni casi, i trader possono persino perdere l'asset che hanno acquistato con la leva.

Bisogna ripagare la leva?

Sì. In pratica prendi in prestito denaro dal tuo broker, quindi devi restituirlo. Alcuni broker addebitano anche interessi sul trading con margine, quindi anche il trading con leva aumenta le tue spese.

Come funziona il trading con leva?

Quando i trader usano la leva, prendono in prestito denaro dal loro broker per acquistare asset. Ciò consente ai trader di aprire più posizioni e acquistare asset più costosi di quelli che possono permettersi con i loro soldi.

Indietro

2022-09-22 • Aggiornato

Scegli il tuo sistema di pagamento

Senti lo spirito di squadra

Richiamata

Compila il modulo sottostante e ti contatteremo

Scegli il momento migliore per ricevere la nostra chiamata. Possiamo telefonarti dal lunedì al venerdì negli orari suggeriti. Se non dovessimo riuscire a contattarti, riproveremo il giorno successivo alla stessa ora. Per ottenere assistenza in tempo reale, usa la chat di FBS.

Offriamo la richiamata solo in inglese. Se preferisci un’altra lingua, contatta il team di supporto.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

La successiva richiesta di richiamata per questo numero di telefono sarà disponibile in 00:30:00

Se hai un problema urgente, ti preghiamo di contattarci tramite
chat live

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi