Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso di raccolta dati

FBS registra i tuoi dati per poter gestire questo sito web. Premendo il pulsante "Accetta", accetti la nostra Normativa sulla privacy.

Ci segui su Facebook

Libro Forex per principianti

La Guida Forex per principianti ti guiderà attraverso il mondo del trading.

Email tooltip

Grazie!

Abbiamo mandato un link speciale alla tua email.
Clicca sul link per confermare l’email ed ottenere gratis unLibro Forex per principianti per principianti.

FBS Area personale mobile

GRATIS - su Google Play

Vista

FOREX PER I PRINCIPIANTI

Il mercato Forex è come qualsiasi altro mercato ma, invece di alimenti e beni, si negoziano le valute.

COS’È IL FOREX?

Il mercato Forex è come qualsiasi altro mercato ma, invece di alimenti e beni, si negoziano le valute.

COS’È UN BROKER FOREX?

Chiunque può fare trading sul Forex, ma questo mercato è accessibile solo attraverso mediatori chiamati “broker”. Fondamentalmente, un broker agisce come se fosse “la tua mano” sul Forex e ti permette l’accesso al mercato.

COS’È UNA COPPIA DI VALUTE?

Le valute sul mercato vengono negoziate a coppie: ad esempio, l’Euro con il Dollaro statunitense. - Vuoi comprare Euro con i Dollari? Apri un trade EURO/DOLLARO STATUNITENSE e premi “Compra”. Vuoi comprare Dollari con gli Euro? Fai lo stesso e scegli “Vendi”. È semplice, devi solo ricordare che le tue azioni si riferiscono sempre alla prima valuta della coppia.

COME GUADAGNARE SUL FOREX?

Bisogna comprare una coppia di valute ad un prezzo basso e venderla ad un prezzo più alto, il guadagno è la differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita. Il Broker riceve una piccola commissione dai trade chiamata Spread.

Ad esempio:

Supponiamo che tu abbia 100$ sul tuo conto di trading e che tu voglia negoziare la coppia EURO/DOLLARO STATUNITENSE. Il suo tasso di cambio è 1.25, ciò significa che per 1 euro ottieni 1.25 dollari americani. Il tasso di cambio è come un’etichetta del prezzo al supermercato: l’unica differenza è che le etichette del prezzo sul Forex cambiano continuamente.

Puoi provare a fare una previsione: ad esempio, pensi che l’Euro aumenterà rispetto al dollaro US.

Compri 80 euro per i tuoi 100$ e aspetti che il tasso di cambio evolva.

Immaginiamo che sia aumentata da 1.25 a 1.35: questa è una situazione favorevole per te, quindi puoi chiudere la transazione. Ora, puoi cambiare i tuoi 80 euro in 108 dollari e guadagnare 8$.  

Se pensi che questa somma di denaro non sia abbastanza, c’è una buona notizia: il tuo broker può aiutarti a guadagnare molto di più con uno strumento speciale chiamato leva. La leva ti permette di prendere in prestito fondi dal broker per moltiplicare il tuo deposito.

Ad esempio, se hai usato la leva di 1:3000 con FBS, per un trade simile a quello dell’esempio precedente, avresti guadagnato 2400$ con un solo trade. Hai investito 100$ e fatto trading con 300 000$! Non male, eh?

Ricorda sempre che maggiori profitti comportano maggiori rischi, pertanto, la gestione del rischio gioca un ruolo molto importante nel trading!

COME FARE DELLE PREVISIONI?

La domanda è: come fanno i trader a sapere quali coppie di valute negoziare e quando comprarle o venderle?

Il tasso di cambio dipende dall’offerta e dalla domanda, che possono cambiare in base alla situazione economica di un paese (PIL, inflazione, la situazione del mercato del lavoro, ecc.). Ecco perché i fenomeni politici, economici e sociali che influenzano l’economia locale, influenzano anche i tassi di cambio. Imparare a capire COME questi fattori influenzino la redditività è la chiave per fare trading sul Forex.

Ci sono due strumenti principali che indicano il miglior momento per comprare o vendere.

L’Analisi fondamentale

Si tratta di seguire le notizie economiche in diversi paesi.

Ad esempio: noti che il tasso di disoccupazione canadese è diminuito, ciò significa che il DOLLARO CANADESE aumenterà. Vendi DOLLARO STATUNITENSE/DOLLARO AUSTRALIANO e sii paziente!

Una situazione simile si è verificata il 5 gennaio 2018: il tasso di disoccupazione canadese è diminuito e l’USD è passato da 1.250 a 1.236 CAD. Negoziando 100$ con una leva di 1:3000, un trader avrebbe potuto guadagnare 3398$.

L’Analisi grafica (Tecnica)

Puoi utilizzare i grafici del prezzo per fare delle previsioni: i pattern sul grafico possono indicarti cosa fare. Vediamo uno dei pattern più semplici e comuni: il “Testa e Spalle”.

È composto da tre picchi che formano una “testa” e due “spalle”. 

Quando tutti e tre i picchi sono formati, traccia la “neckline” attraverso i minimi formati da tutti e tre i picchi. Dopodiché, misura la distanza dalla sommità della “testa” alla neckline. Questa è la distanza approssimativa dalla quale la coppia scenderà dalla neckline. Il pattern “Testa e Spalle” è un forte segnale di vendita. 

Fortunatamente, non hai bisogno di una laurea in economia per padroneggiarlo! Il broker FBS ha una sezione completa di materiali educativi ed analitici che spiegano cosa fare quando il prezzo aumenta o diminuisce.

Puoi trovare altri video tutorial sul sito di FBS!

Scegli il tuo sistema di pagamento

Ulteriori informazioni

Richiamata

Compila il modulo sottostante e ti contatteremo

Scegli il momento migliore per ricevere la nostra chiamata. Possiamo telefonarti dal lunedì al venerdì negli orari suggeriti. Se non dovessimo riuscire a contattarti, riproveremo il giorno successivo alla stessa ora. Per ottenere assistenza in tempo reale, usa la chat di FBS.

Offriamo la richiamata solo in inglese. Se preferisci un’altra lingua, contatta il team di supporto.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

La successiva richiesta di richiamata per questo numero di telefono sarà disponibile in 00:30:00

Se hai un problema urgente, ti preghiamo di contattarci tramite
chat live

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi