Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso sulla raccolta dei dati

Manteniamo un registro dei tuoi dati per gestire questo sito web. Cliccando il pulsante accetti la nostra Informativa sulla privacy.

facebook logo with graphic

Seguici su Facebook

Segui le notizie sull'azienda, le notizie di mercato e molto altro!

Grazie, seguo già la vostra pagina!
forex book graphic

Guida Forex per i principianti

Una grande guida al mondo del trading.

Ottieni la Guida Forex

Controlla la cartella “In arrivo”!

Nella nostra email troverai la Guida Forex. Premi il pulsante per ottenerla!

FBS Area personale mobile

market's logo FREE - On the App Store

Get

Avviso di rischio: I ᏟᖴᎠ sono strumenti complessi che comportano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente per via della leva.

Il 72,12% degli investitori retail perde denaro negoziando ᏟᖴᎠ con questo provider.

Dovresti considerare se comprendi come funzionano i ᏟᖴᎠ e se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro.

USD: domanda di supremazia

USD: domanda di supremazia

Le informazioni non possono essere considerate consigli di investimento

Presagio di cambiamenti

Il dollaro statunitense ha registrato un aumento della domanda rispetto ad altre valute negli ultimi mesi. È comprensibile: quando un problema colpisce il mondo, tutti si affrettano a comprare l’USD. Tuttavia, la crisi, per quanto grave (soprattutto negli Stati Uniti con il suo alto tasso di infetti) passerà e anche la domanda per il dollaro USA calerà. Quando questo succederà, l’USD tornerà sul trono di supremazia nel mondo delle valute?

Un decennio di supremazia: valute primarie

EUR/USD ha iniziato a calare durante la crisi del 2008, per poi risalire, ma la tendenza generale è chiaramente ribassista. Va notato, tuttavia, che gli ultimi tre anni mostrano l’apprezzamento dell’EUR e la sua riluttanza a muoversi sotto il centro del canale. Si è consolidato orizzontalmente e se le cose andranno bene per l’EUR, rinnoverà i massimi del 2017. In tal caso, la colonna portante di questa tendenza decennale verrà rotta.

11.png

L’USD ha avuto la meglio anche sulla GBP e sullo JPY dall’inizio dello scorso decennio. GBP/USD è in calo dal 2012, ma c’è un ​​supporto stabile a 1,2050. USD/JPY è salito da 80 a oltre 120 nel periodo 2012-2015, ma nel 2016 ha perso il momentum e da allora è in fase di consolidamento strategico al livello inferiore di 107.

12.png

Infine, anche AUD e CAD presentano all’incirca lo stesso quadro. Sui grafici mensili, AUD/USD è scesa significativamente, e il CAD è stato un ostaggio dell’USD in modo simile. Tuttavia, al momento entrambe le valute contendenti stanno sfidando le loro tendenze, con i loro rispettivi supporto e resistenza quasi intatti. Cosa possiamo concludere?

13.png

L’osservazione principale è che nell’ultimo decennio l’USD ha avuto la supremazia. L’osservazione secondaria è che questa supremazia sembra essere stata erosa negli ultimi tempi. EUR, GBP, JPY, AUD e CAD, indipendentemente dalle loro particolarità e dalla storia delle loro relazioni con l’USD, stanno dimostrando che sta accadendo qualcosa alla forza indiscussa dell’USD. In poche parole, si sta indebolendo.

Un decennio di supremazia: valute dei paesi in via di sviluppo

Le conclusioni sopra menzionate riguardano anche RUB, MXN, ZAR o TRY? In una certa misura, ma è improbabile che l’USD si indebolisca a tal punto da dare la possibilità alle valute esotiche di elevarsi al di sopra di esso. Il massimo in cui possono sperare è un ritmo di deprezzamento dell’USD più lento. Ciò può essere facilmente spiegato: se ci sono problemi nel mondo esterno e all’interno degli Stati Uniti che rendono più debole l’USD, gli stessi problemi premeranno ancora di più sulle valute esotiche. Ciascuna di esse è strettamente legata all’USD e all’economia mondiale e, quindi, è molto più sensibile dell’USD a qualsiasi problema globale.

14.png

Risultati

Ecco alcuni processi che sono già in corso. La crisi sta volgendo al termine e la ripresa è in corso. Questa situazione sostiene gli umori di propensione al rischio e mette da parte i beni rifugio. La Cina continua la sua avanzata nella scena economica globale. Di conseguenza, l’interesse globale per lo yuan cinese e per le altre valute aumenta, mentre l’interesse per l’USD diminuisce. Le autorità statunitensi, sotto la presidenza di Donald Trump, stanno conducendo una politica economica estera protezionistica che preme sull’USD ed erode la sua roccaforte internazionale, come ad esempio Hong Kong, anche se è indirettamente collegata all’USD attraverso la GBP. L’Europa sta cercando di affermare il suo potere economico, contro gli interessi economici degli Stati Uniti.

Più si indaga a fondo, più ragioni si trovano per dubitare della forza futura dell’USD. “Ma la Cina, l’Europa e tutti gli altri paesi con le rispettive valute hanno lo stesso layout e hanno i propri problemi”. È vero, ma ci sono alcune realtà osservabili da riconoscere. Forse ci sarà un altro decennio in cui l’USD ha la supremazia o forse no. In questo momento ci troviamo nella fase che in seguito potrebbe essere descritta come una svolta. Il periodo successivo alla crisi cambierà la struttura economica globale e la posizione dell’USD? Solo il tempo lo dirà. La posizione strategica dell’economia americana nella scena mondiale è sicuramente molto diversa da quella del 2010 e quasi nessuno oserà dire che è la più forte.  

                                                                                                 ACCEDI 

Simile

Previsioni stregate per il 2022

Saluti dal lontano 2022! Gli analisti di FBS hanno usato un po’ di magia per viaggiare nel futuro e hanno portato indietro alcune previsioni esilaranti.

Popolare

Si può evitare la recessione?

La pandemia continua a danneggiare l'attività economica in Cina, la guerra in Ucraina sta colpendo l'intera economia europea e gli sforzi della Federal Reserve per controllare l'inflazione minacciano di innescare una recessione.

Scegli il tuo sistema di pagamento

Senti lo spirito di squadra

Richiamata

Compila il modulo sottostante e ti contatteremo

Scegli il momento migliore per ricevere la nostra chiamata. Possiamo telefonarti dal lunedì al venerdì negli orari suggeriti. Se non dovessimo riuscire a contattarti, riproveremo il giorno successivo alla stessa ora. Per ottenere assistenza in tempo reale, usa la chat di FBS.

Offriamo la richiamata solo in inglese. Se preferisci un’altra lingua, contatta il team di supporto.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

La successiva richiesta di richiamata per questo numero di telefono sarà disponibile in 00:30:00

Se hai un problema urgente, ti preghiamo di contattarci tramite
chat live

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi