Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso di raccolta dati

FBS registra i tuoi dati per poter gestire questo sito web. Premendo il pulsante "Accetta", accetti la nostra Normativa sulla privacy.

Ci segui su Facebook

Libro Forex per principianti

La Guida Forex per principianti ti guiderà attraverso il mondo del trading.

Le cose più importanti per iniziare a negoziare
Inserisci la tua email e ti manderemo un Libro Forex per principianti gratuitamente

Grazie!

Abbiamo mandato un link speciale alla tua email.
Clicca sul link per confermare l’email ed ottenere gratis unLibro Forex per principianti per principianti.

FBS Area personale mobile

GRATIS - su Google Play

Vista
S&P cosa succederà?

S&P cosa succederà?

Le informazioni non possono essere considerate consigli di investimento

Lo S&P è sceso a 3.000 dopo un recente massimo a 3.200. La domanda logica è: quanto calerà?

1.png

La risposta è: è ancora troppo presto per allarmarsi.

Prima di tutto, abbiamo visto in precedenza che il movimento verso l’alto a queste altezze sarà più orizzontale rispetto a prima e potrebbe non scendere in una chiara traiettoria rialzista. Gli intermezzi laterali avranno luogo proprio come adesso.

Secondo, anche nei periodi precedenti in cui si sono verificati balzi rialzisti dopo l’inversione di marzo ci sono stati episodi (B, C) in cui lo S&P ha formato un massimo minore e sembrava muoversi verso il basso. Nel grafico qui sotto puoi vedere che ci sono stati almeno tre episodi in cui la tendenza rialzista dello S&P è stata attraversata da umori ribassisti ed è stata scossa significativamente. Per quanto sia calato nell’episodio A, lo S&P non ha ancora cambiato la tendenza rialzista. Mentre i massimi della linea di tendenza A1 diminuiscono, i minimi della linea A2 continuano a muoversi verso l’alto. Lo stesso è accaduto per la maggior parte di maggio: mentre la curva B1 si è piegata verso il basso, i minimi maggiori di B2 sono ancora in una traiettoria rialzista. 

Per questa ragione ci troviamo ancora in un periodo laterale ribassista che non è nemmeno uscito dai pattern precedentemente osservati. Teniamolo d’occhio e adeguiamo le nostre stime di conseguenza. Per ora sono previsti un ulteriore movimento laterale e un’oscillazione verso l’alto.

4.png

                                                                                                    ACCEDI

Simile

Popolare

USD: la fine della supremazia

Il titolo può suonare un po’ catastrofico, ma stiamo vedendo una ripresa migliore in Europa che negli Stati Uniti.

Scegli il tuo sistema di pagamento

Ulteriori informazioni