Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso di raccolta dati

FBS registra i tuoi dati per poter gestire questo sito web. Premendo il pulsante "Accetta", accetti la nostra Normativa sulla privacy.

Ci segui su Facebook

Libro Forex per principianti

La Guida Forex per principianti ti guiderà attraverso il mondo del trading.

Le cose più importanti per iniziare a negoziare
Inserisci la tua email e ti manderemo un Libro Forex per principianti gratuitamente

Grazie!

Abbiamo mandato un link speciale alla tua email.
Clicca sul link per confermare l’email ed ottenere gratis unLibro Forex per principianti per principianti.

FBS Area personale mobile

GRATIS - su Google Play

Vista
Quanto può cadere la sterlina?

Quanto può cadere la sterlina?

Le informazioni non possono essere considerate consigli di investimento

La sterlina è crollata rispetto alle altre principali valute per via dei timori di una Brexit senza accordo. Di recente sono emersi nuovi dettagli sulle tensioni UE-Regno Unito. Vediamoli subito.

Cosa è successo?

Giovedì la Commissione europea ha affermato che avrebbe concesso al Regno Unito fino alla fine di settembre per tirarsi indietro dal progetto di legge sul mercato interno (IMB), che viola l’accordo iniziale UE-Regno Unito raggiunto nel 2019. Se il Regno Unito non ritira il disegno di legge, l’Unione europea intraprenderà un’azione legale. I negoziati proseguiranno la prossima settimana.

Il punto critico principale riguarda il confine con l’Irlanda del Nord. L’accordo iniziale era stato creato per evitare la necessità di un confine rigido tra l’Irlanda del Nord e la Repubblica d’Irlanda. Tuttavia, la nuova legislazione offerta da Boris Johnson potrebbe minarlo. L’UE ha minacciato il Regno Unito di sanzioni finanziarie, agricole e commerciali. Ciononostante, il primo ministro britannico ha intenzione di far passare il disegno di legge, ignorando il disaccordo dell’UE. Di conseguenza, la GBP sta cadendo per via delle incertezze legate alla Brexit.

Oggi sono anche stati pubblicati dati contrastanti del Regno Unito. La produzione edile, industriale, manifatturiera e il PIL hanno superato le aspettative, mentre la bilancia commerciale dei beni e l’indice dei servizi sono risultati essere peggiori delle previsioni. Vediamo il grafico.

Suggerimenti tecnici

La dichiarazione della BCE di ieri ha sostenuto l’euro ed ha portato a enormi oscillazioni sul grafico di EUR/GBP. La coppia si è avvicinata alla resistenza di 0,9300. Se riuscirà a superarla, salirà al massimo di marzo a 0,9415. Se invece scenderà sotto il minimo del 23 marzo a 0,9150, si aprirà la strada verso il segno psicologico chiave di 0,9000.

EURGBPDaily.png

Ampi movimenti ribassisti sono anche visibili sul grafico di GBP/CAD. Un movimento sotto il minimo del 19 giugno a 1,6750 spingerà la coppia verso il minimo di marzo a 1,6600. I livelli di resistenza si trovano al livello psicologico chiave di 1,7000 e alla resistenza forte di 1,7200 che la coppia non è riuscita a superare nel periodo di giugno-luglio.

GBPCADDaily.png

ACCEDI

Simile

Popolare

Scegli il tuo sistema di pagamento

Ulteriori informazioni