Non perdere tempo: analizza l’influenza dei NFP sul dollaro statunitense!

Avviso sulla raccolta dei dati

Manteniamo un registro dei tuoi dati per gestire questo sito web. Cliccando il pulsante accetti la nostra Informativa sulla privacy.

facebook logo with graphic

Seguici su Facebook

Segui le notizie sull'azienda, le notizie di mercato e molto altro!

Grazie, seguo già la vostra pagina!
forex book graphic

Guida Forex per i principianti

Una grande guida al mondo del trading.

Ottieni la Guida Forex

Controlla la cartella “In arrivo”!

Nella nostra email troverai la Guida Forex. Premi il pulsante per ottenerla!

FBS Area personale mobile

market's logo FREE - On the App Store

Get

Avviso di rischio: I ᏟᖴᎠ sono strumenti complessi che comportano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente per via della leva.

Il 77,93% degli investitori retail perde denaro negoziando ᏟᖴᎠ con questo provider.

Dovresti considerare se comprendi come funzionano i ᏟᖴᎠ e se puoi permetterti di correre il rischio di perdere il tuo denaro.

Che cosa ha in serbo il 2022 per i mercati azionari?

Che cosa ha in serbo il 2022 per i mercati azionari?

Le informazioni non possono essere considerate consigli di investimento

Il 2021 è stato un anno di sorprese per il mercato azionario, soprattutto negli Stati Uniti. È andato contro ogni aspettativa. Tutti si aspettavano che le azioni calassero per vederle raggiungere record storici più e più volte, e viceversa.

Il 2022 non sarà molto diverso. Vediamo cosa influenzerà i movimenti delle azioni il prossimo anno.

1. Inflazione e aspettative di rialzo dei tassi

I mercati hanno capito subito la lezione dei prezzi più alti nel 2021. Di conseguenza, le aziende hanno scelto di trasferire i costi più elevati (trasporto, materiali, manodopera e salari) a consumatori desiderosi che vogliono spendere ciò che hanno risparmiato durante l’anno di pandemia 2020. Di conseguenza, le aziende hanno avuto grandi profitti nel 2021 grazie all’inflazione elevata.

Ma più sono alti prezzi di beni e servizi ai consumatori, più bassa è la domanda, con conseguente diminuzione dei profitti delle aziende. Quando ciò accadrà, i mercati azionari non ne saranno felici.

Se le pressioni inflazionistiche dovessero persistere o aumentare nella prima metà del 2022, le cose potrebbero diventare problematiche. Le azioni sono una buona copertura contro l’inflazione se sale tra il 3% e il 5%, ma se la crescita dei prezzi sale oltre il 4%, ciò potrebbe minare i profitti e danneggiare le azioni.

Inoltre, l’aumento dell’inflazione spingerà le banche centrali a inasprire la politica monetaria e ad aumentare i tassi di interesse drenando liquidità e ritirandola dai mercati. Il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, ha già dichiarato che la Fed potrebbe aumentare i tassi tre volte nel 2022.

Tuttavia, JPMorgan prevede che lo S&P 500 supererà i 5.000 nella prima metà del 2022, un aumento potenziale del 6% rispetto ai livelli attuali.

2. La Cina e le sue rigide procedure di regolamentazione

Quest’anno Pechino ha adottato misure estreme per contenere i profitti dei giganti tecnologici e delle società educative cinesi e ha imposto restrizioni ai prestiti agli sviluppatori immobiliari per ridurre la dipendenza dal settore.

Le azioni cinesi offshore di Hong Kong sono tra le peggiori al mondo nel 2021. L’indice MSCI China è vicino al livello più basso contro le azioni globali dal 2006.

Molti dei fattori che hanno schiacciato i mercati finanziari cinesi continueranno ad essere presenti nel 2022. Gli investitori temono le politiche inaspettate del Partito Comunista, come le continue repressioni sul settore tecnologico, dopo che Pechino ha chiesto a Didi Global di farsi rimuovere dalla Borsa di New York negli Stati Uniti.

Inoltre, persistono la guerra commerciale in corso, la crescente divisione tra Pechino e Washington e il reciproco divieto delle società tecnologiche cinesi e americane da entrambe le parti. Infine, non dimentichiamo la crisi del settore immobiliare cinese.

Questi ostacoli influenzeranno i profitti aziendali e danneggeranno duramente i titoli statunitensi e cinesi, specialmente nel settore tecnologico.

3. Sviluppi sul COVID-19

Gli sviluppi della pandemia sono stati il ​​principale motore del mercato per quasi due anni causando il crollo dei mercati nel 2020, per poi iniziare un rally storico sulla scia delle campagne di vaccinazione che hanno consentito la riapertura delle economie nel 2021.

La scoperta delle varianti Delta e Omicron ha causato una volatilità caotica degli indici azionari globali nei mercati.

La maggior parte degli analisti si aspetta che il virus diventerà un effetto collaterale il prossimo anno man mano che i mercati e le persone si adattano a conviverci.

4. Eventi “Black Swan”

Il 2022 sarà pieno di eventi “Black Swan”, ossia eventi improvvisi con un impatto inaspettato sui mercati in quanto difficili da prevedere.

Tra questi eventi: le elezioni di metà mandato statunitensi, le presidenziali francesi, le tensioni a Taiwan, la crisi dell’economia turca dopo lo storico crollo della lira, il persistere di blocchi nella catena di approvvigionamento.

Il riscaldamento globale e la transizione verso l’energia pulita sono altri elementi che i trader potrebbero dover considerare. Inoltre, i prezzi elevati del carbonio e le tasse ambientali sulle società che producono emissioni nocive faranno aumentare i costi di produzione per le industrie, il che potrebbe influire negativamente sui profitti di alcune società e azioni.

Infine, non dimentichiamo che valutazioni elevate delle azioni creano mercati fragili, facilmente colpiti anche da eventi minimi. Questo è ciò a cui assistiamo nei mercati azionari. Il valore di alcune azioni è diventato esagerato e non riflette il valore reale. Si sta formando una nuova bolla che potrebbe esplodere per i motivi sopra menzionati. Cosa accadrà se si verifica più di uno di questi eventi? Le azioni continueranno a muoversi controtendenza?

Simile

Le migliori azioni da acquistare ad aprile! 

Ad aprile gli investitori sono alla ricerca di buone opportunità nel mercato azionario. Ci sono due settori in forte espansione che sembrano positivi nel prossimo futuro titoli di veicoli elettrici (EV) e titoli bancari.

Perché i mercati statunitensi si sono ripresi?

Non è una novità che i mercati sperimentino forti crolli e volatilità quando si verificano eventi geopolitici. La reazione iniziale e immediata a questi eventi è solitamente la più drammatica.

Popolare

Si può evitare la recessione?

La pandemia continua a danneggiare l'attività economica in Cina, la guerra in Ucraina sta colpendo l'intera economia europea e gli sforzi della Federal Reserve per controllare l'inflazione minacciano di innescare una recessione.

Scegli il tuo sistema di pagamento

Senti lo spirito di squadra

Richiamata

Compila il modulo sottostante e ti contatteremo

Scegli il momento migliore per ricevere la nostra chiamata. Possiamo telefonarti dal lunedì al venerdì negli orari suggeriti. Se non dovessimo riuscire a contattarti, riproveremo il giorno successivo alla stessa ora. Per ottenere assistenza in tempo reale, usa la chat di FBS.

Offriamo la richiamata solo in inglese. Se preferisci un’altra lingua, contatta il team di supporto.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

Modificare il numero

La vostra richiesta è accettata.

Ti chiameremo durante l’intervallo di tempo che hai scelto

La successiva richiesta di richiamata per questo numero di telefono sarà disponibile in 00:30:00

Se hai un problema urgente, ti preghiamo di contattarci tramite
chat live

Errore interno. Si prega di riprovare più tardi