Libro Forex per principianti

La Guida Forex per principianti ti guiderà attraverso il mondo del trading.

Le cose più importanti per iniziare a negoziare
Inserisci la tua email e ti manderemo un Libro Forex per principianti gratuitamente

Grazie!

Abbiamo mandato un link speciale alla tua email.
Clicca sul link per confermare l’email ed ottenere gratis unLibro Forex per principianti per principianti.

FBS Area personale mobile

GRATIS - su Google Play

Vista
Strategia di trading “30 pip al giorno”

Strategia di trading “30 pip al giorno”

Le informazioni non possono essere considerate consigli di investimento

“30 pip al giorno” è una strategia di trading utilizzata con coppie di valute volatili come GBP/JPY. Questo approccio richiede un ampio spazio di manovra per ottenere il margine di profitto richiesto. Inoltre, le valute volatili spesso offrono punti di inversione del mercato più chiari. Il timeframe utilizzato in questo approccio è quello di 5 minuti.

Indicatori utilizzati 

  • Media mobile esponenziale (MME) di 10 periodi
  • Media mobile esponenziale di 26 periodi

Di seguito vedrai come trovare l’indicatore Media mobile nel menu di MetaTrader e dove impostare il metodo esponenziale.

13.png

Idea principale

L’incrocio delle MME è utilizzato per definire la tendenza.

Se la MME-10 incrocia la MME-26 dal basso verso l’alto e continua ad aumentare, indica una tendenza rialzista. 

Se la MME-10 incrocia la MME-26 dall’alto verso il basso e continua a scendere, c’è una pressione al ribasso sul prezzo.

Apertura e chiusura dei trade

Passaggio 1

Attendi che la MME-10 incroci la MME-26. Questo ti darà un’indicazione per prepararti ad aprire una posizione. Il modo in cui la MME-10 attraversa la MME-26 definisce la direzione in cui aprire il trade, come spiegato negli scenari riportati qui di seguito.

Passaggio 2

Attendi che il prezzo segua la direzione indicata dalle MME per confermare la tua interpretazione del mercato.

Passaggio 3

Aspetti una correzione locale contro la tendenza osservata. Aprirai una posizione al massimo/minimo di questo ritracciamento. L’intenzione è di cogliere l’intervallo che il prezzo attraverserà dopo essere uscito dalla correzione e di seguire di nuovo la tendenza osservata.

Ecco alcuni esempi.

Esempi

Posizione corta

Sul grafico M5 di GBPJPY c’è una tendenza ribassista. Inoltre, osserviamo che la MME-10 ha incrociato la MME-26 dall’alto verso il basso e ha continuato a calare. Decidiamo di vendere sul trend ribassista.Non vendiamo immediatamente, ma aspettiamo che il prezzo salga in una correzione per raggiungere almeno il punto medio tra le due MME. Ora inseriamo un ordine di vendita. Lo Stop Loss deve essere posizionato 15-20 pip al di sopra del livello dell’ordine di vendita. Il Take Profit è di 30-40 pip.

2.png

Posizione lunga

La stessa logica viene applicata a un mercato rialzista.Sul grafico M5 di GBPJPY c’è una tendenza rialzista. Osserviamo anche che la MME-10 ha incrociato la MME-26 dal basso verso l’alto e ha continuato a salire. Decidiamo di acquistare sul trend rialzista.Non acquistiamo immediatamente. Aspettiamo che il prezzo si muova verso il basso in una correzione per raggiungere almeno il punto medio tra le due MME. Ora posizioniamo un ordine di acquisto. Nota: in questo scenario, il prezzo è calato ancora di più, non si è fermato al punto medio tra le due MME. Anche questa opzione accettabile. L’idea è di confermare che il ritracciamento sia abbastanza importante da dare il massimo guadagno fino all’attivazione del Take Profit. Lo Stop Loss deve essere posizionato 15-20 pip al di sotto del livello dell’ordine di acquisto. Il Take Profit è di 30-40 pip.

3.png

Fai attenzione

Come puoi vedere, i livelli di Take Profit e Stop Loss sono abbastanza lontani dal livello di apertura della posizione. La volatilità della valuta è necessaria per raggiungere questi livelli e far funzionare la strategia. D’altra parte, questo approccio può essere considerato relativamente rischioso per lo stesso motivo. Il rapporto tra Stop Loss (15-20 pip) e Take Profit (30-40 pip) è compreso tra 1 e 2. I trader devono bilanciarlo con il capitale disponibile e la gestione del rischio applicata.In conclusione, possiamo dire che la strategia “30 pip al giorno” è una strategia interessante e aggressiva per realizzare buoni profitti con ogni operazione. È facile da applicare ma richiede un po’ di coraggio. Se combinata con l’analisi della tendenza standard, può essere un buon strumento nell’arsenale di un trader. 

Simile

Popolare

EUR/USD: un minimo temporaneo

Sull’H4 possiamo vedere che EUR/USD ha formato un minimo temporaneo nell’area 1,0770. La coppia si muove ora sopra la precedente linea di resistenza a breve termine dei massimi di marzo (1,0835).

Scegli il tuo sistema di pagamento

Ulteriori informazioni